Alberto SigheleAlberto Sighele

Nato nel 1947 a Rovereto, dove è stato professore d'inglese al Liceo Antonio Rosmini fino al 2004 ed ex-consigliere comunale. Partecipa al gruppo POESIA '83 fino a pubblicare nel '97 le prime raccolte "Come uno scialle", Vorrei potertene parlare" nel '98, "Ascolta l'urlo delle figlie" e "Lungo il greto del Leno" nel 2000, "Essendo tondo" ed "Oltre i tuoi fianchi" nel 2001. Pubblica manoscritti d’autore con le seguenti raccolte: "Tabù", Lepre su Neve", "La Carezza del Tempo", "In Amor e di Luna", "Tu lo Tocchi", "Sulla Soglia", "Solitudine Sublime", "Feroce, "Maggiociondolo", "Mare Amore", "Ottobre per Te", "Primo Pensiero", "Tsunami", "Occhi sporchi di sonno", "Due gatti neri", "Danzatrici", "Arata a mano", "Aprirò l’armadio", e nel 2004 "Quando Eravamo Nudi" su disegni di Fiorella Manzini. Nel 2005 espone le sue poesie agli "Incontri letterari sulla Kozara - Prijedor (Republica Serba della Bosnia Erzegovina), nel 2008 a Palazzo Trentini per "Incontri-confronti" organizzata da Cartello Artisti e Gruppo culturale UCT, interpreta a Castel Dante "Le Termopili d'Italia e d'Europa a Passo Buole. Maggio 1916." con la Compagnia Fonetica iscritta Cofas ed il Coro Vallagarina, nel 2022 è in programmazione il monologo socratico tratto da "Tu sei tutto fino al settimo cielo" presso l'Ex Municipio di Mori.

Realizza anche mostre di pittura fonetica fra cui nel 2018 alla Biblioteca civica di Rovereto e nel 2021 inaugura la Casa della Pittura Fonetica.

 

Mostra Soci Kunst Grenzen 2021/22

Mostra 3D Soci Kunst Grenzen-Arte di frontiera 2021 - 2022
Clicca qui per accedere alla galleria 3D

Sponsors & Partners

Aderisci a Kunst Grenzen
Grenzen
Per info scrivete a: kunstgrenzen20artedifrontiera@gmail.com

Calendario eventi

Ottobre 2022
D L M M G V S
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5